Corsi di Formazione e Aggiornamento

FORMAZIONE A DISTANZA:
E-LEARNING E PIATTAFORMA CONFORME AGLI STANDARD

L'e-Learning è un termine molto generale per indicare tutti quegli strumenti (tools), quelle pratiche (practices), quelle applicazioni e quei processi che sono realizzati, con l'utilizzo della tecnologia informatica e non, per erogare e distribuire apprendimento attraverso programmi di istruzione e formazione. [1]

Una più attenta definizione del rapporto Anee (Associazione Nazionale editoria elettronica) recita:"l'e-Learning è una metodologia di insegnamento e apprendimento che coinvolge sia il prodotto sia il processo formativo.
Per prodotto formativo si intende ogni tipologia di materiale o contenuto messo a disposizione in formato digitale attraverso supporti informatici o di rete. Per processo formativo si intende invece la gestione dell'intero iter didattico che coinvolge gli aspetti di erogazione, fruizione, interazione, valutazione. In questa dimensione il vero valore aggiunto dell'e-Learning emerge nei servizi di assistenza e tutorship, nella modalità di interazione sincrona e asincrona, di condivisione e collaborazione a livello di community.
Peculiarità dell'e-Learning è l'alta flessibilità garantita al discente della reperibilità, sempre e ovunque, dei contenuti formativi, che gli permette l'autogestione e l'autodeterminazione del proprio apprendimento; resta tuttavia di primaria importanza la scansione del processo formativo, secondo un'agenda che responsabilizzi formando e formatore al fine del raggiungimento degli obiettivi didattici prefissati" [2].

Il Regolamento n.6 del 2 Dicembre 2014 in tema di "Disciplina dei requisiti professionali degli intermediari assicurativi e riassicurativi" ha introdotto, all'articolo 9, le modalità equivalenti all'aula con cui può essere effettuata la formazione e l'aggiornamento professionale. In particolare considera equivalenti all'aula i corsi svolti secondo le seguenti modalità:

  • Videoconferenza;
  • Webinar;
  • E-learning.

In tema di E-learning, il Regolamento Ivass inoltre recita:

Art. 11 (E-learning)
1. I corsi effettuati con modalità di e-learning si avvalgono di piattaforme caratterizzate dai seguenti elementi essenziali:
a) tracciabilità dei tempi di erogazione e di fruizione della formazione, come previsto dall’art. 9, comma 2, secondo lo standard SCORM ovvero attraverso standard con le medesime caratteristiche;
b) fruizione dei materiali didattici attraverso il web e sviluppo di attività formative basate su tecnologia LMS (Learning Management System) e in associazione a moduli LCMS (Learning Content Management System);
c) monitoraggio continuo del livello di apprendimento, sia attraverso il tracciamento del percorso formativo, sia attraverso momenti di valutazione e autovalutazione;
d) multimedialità, intesa come effettiva integrazione tra diversi media per favorire una migliore comprensione dei contenuti;
e) interazione con docenti/tutor e con gli altri discenti al fine di favorire, tramite le nuove tecnologie, la creazione di contesti collettivi di apprendimento;
f) introduzione di misure atte ad impedire collegamenti simultanei dello stesso utente da postazioni diverse (o dalla medesima postazione).

Art. 12 Funzionalità della piattaforma E-learning
Le funzionalità della piattaforma di e-learning prevedono:
a) l’inserimento di credenziali di accesso per ciascun utente;
b) un adeguato tempo minimo necessario per la fruizione del corso, in relazione alle caratteristiche ed ai contenuti dello stesso, l’inibizione dell’accelerazione della fruizione del corso;
c) la possibilità da parte dell’utente di sospendere la fruizione del corso e poter riprendere successivamente dal punto in cui si era interrotto;
d) la previsione di verifiche random per testare la fruizione e l’apprendimento del discente. Tali verifiche saranno determinanti per la prosecuzione del modulo formativo;
e) la possibilità di chiedere e ricevere approfondimenti dal docente mediante tecniche a distanza (forum, chat telematiche, instant messaging, e-mail, telefono, etc.);
f) la somministrazione di test interattivi di apprendimento per ogni modulo formativo, dal cui esito dipende l’accesso al modulo formativo successivo.

NOTA: Si precisa che la nuova piattaforma E-learning di Bamado ha recepito in toto tutte le specifiche indicate dal presente Regolamento Ivass e insieme al possesso della Certificazione UNI EN ISO 9001:2008 permette alla nostra azienda di erogare i corsi di formazione ed aggiornamento in maniera totalmente conforme alla normativa vigente.


[1] Definizione tratta da 'E-Learning: una guida operativa - Esposito, Mantese - FrancoAngeli Ed.'
[2] Tratto dal sito www.anee.it

Informazioni sulla Società
Area Riservata Acquisti
In questa area protetta potrai acquistare i nostri corsi e servizi ed accedere al tuo profilo per visualizzare i tuoi ordini Login Area Riservata
Corsi Fast
Acquisti sicuri
Contatti

CorsiAssicurativi.it è di proprietà di Bamado Limited - Sede: E3 The Premier Centre - Abbey Park - Romsey - Hampshire - Regno Unito

Gestione operativa a cura di Brokeronline srl

Sede legale: Via Cappuccio, 13 - 20123 Milano - Tel 02 33 44 81 17

PIVA/CF 03328930288 - Iscrizione Rea MI-1946594 - Iscrizione registro Ivass Sez. B n° B000141525

Bamado Limited / Brokeronline srl sono aziende certificate ISO9001:2015 Settore EA37

Copyright © 2010 - 2017 All Rights Reserved - Informativa privacy cookie